Alcatel IDOL 4S, la nostra recensione

Alcatel IDOL 4S

Alcatel IDOL 4S

Nelle ultime settimane abbiamo avuto la possibilità di testare diversi dispositivi Android di varie marche e, come avrete certamente letto, il nostro giudizio finale è stato nel complesso positivo per ciascuno di essi. Tra tutti, però, l’Alcatel IDOL 4S di cui vi parleremo in questo articolo è di sicuro quello che più ci ha convinto e conquistato, grazie ad alcune sue funzioni esclusive, come il Boom Key e il potente altoparlante stereo, ma anche e soprattutto al visore VR incluso nella confezione di vendita che permette di immergersi nella realtà virtuale senza ulteriori costi (accedendo al Onetouch VR Hub è possibile scaricare gratis diversi contenuti basati sulla realtà virtuale).

Prodotto da TCL Corporation, uno dei tanti colossi hi-tech cinesi, Alcatel IDOL 4S è un dispositivo che piace anche alla vista. E’ infatti caratterizzato da un accattivante design simmetrico con telaio in metallo, backcover in vetro ruvido e uno spessore sottile che rende più semplice e piacevole l’utilizzo di ogni sua funzione.

Anche il display, da 5.5 pollici con risoluzione QHD (1440 x 2560 pixel) e tecnologia AMOLED, è di qualità elevata. Offre infatti una resa dei colori, una nitidezza e un ampio angolo di visione per permettere di godere appieno di ogni applicazione o contenuto multimediale visualizzato in qualsiasi situazione, anche sotto la luce diretta del sole. Completa l’opera il vetro di protezione con una leggera curvatura (è un 2.5D) e la reversibilità, ovvero la possibilità di utilizzarlo anche al contrario grazie al sistema automatico di rotazione dell’interfaccia (attivabile dalle impostazioni).

Un altro punto di forza di Alcatel IDOL 4S è rappresentato dal Boom Key, un innovativo tasto programmabile posto sul lato destro che, una volta premuto, potenzia alcune delle sue funzionalità software. Ad esempio, quando il dispositivo è in modalità standby la sua pressione permette di scattare foto senza dover sbloccare il lockscreen e aprire l’applicazione fotocamera, mentre quando viene viene premuto durante la riproduzione di un brano musicale o di un video è in grado di potenziare i bassi, il volume e la nitidezza del suono.

E a proposito di audio, su Alcatel IDOL 4S è presente un efficiente e potente sistema Hi-Fi surround veicolato da due speaker da ben 3.6 watt ciascuno! Ciò permette di ascoltare musica in vivavoce con un suono e una qualità davvero sorprendente, sia con le frequenze alte sia con quelle basse. Inoltre, nella confezione di vendita sono inclusi anche degli auricolari marchiati JBL, anch’essi con un suono surround Hi-Fi e una qualità audio straordinaria.

Per quanto riguarda la dotazione hardware, Alcatel IDOL 4S offre un processore octa-core Snapdragon 652, 3 GB di memoria RAM e una GPU Adreno 510. Tutto questo garantisce buone prestazioni in ogni ambito di utilizzo, dalle funzioni più semplici per la visione di foto e video fino a quelle più spinte legate al gaming. La connettività è garantita dalla presenza del modem 4G\LTE (con banda 20 inclusa), dal Bluetooth 4.2 e dal WiFi 80211.ac mentre l’autonomia energetica può contare su una batteria da 3.000 mAh. La memoria interna è invece da 16 GB, espandibile tramite micro SD sfruttando lo slot per la nano-SIM secondaria.

Il comparto imaging è invece composto da una fotocamera posteriore da 16 Megapixel con auto-focus ultra veloce (0.1-0.3 secondi), 6 lenti e un doppio flash LED a due toni, e da una fotocamera frontale da 8 Megapixel con grandangolo che raggiunge gli 84°. Le foto e i video che si ottengono dalle due fotocamere hanno una qualità nel complesso buona in qualsiasi condizione di luce. Inoltre, il software di gestione dei due sensori fotografici offre diverse opzioni di scatto per realizzare foto originali (tra cui quelle interattive a 360°) e dare libero sfogo alla propria creatività.

Se volete saperne di più su Alcatel IDOL 4S riproducete i due video qui sotto, e se alla fine vi vien voglia di acquistarlo sappiate che Amazon potete ordinarlo a circa 450 Euro con spese di spedizione incluse. Accedendo a questo indirizzo, invece, troverete tutte le specifiche e le foto ufficiali.





Aggiungi un commento